Chi siamo

Esperienza ultracentenaria, passione innata per il bello della natura, conoscenza approfondita di fiori e piante e delle moderne tecniche del flower design e del garden design: l’azienda Pasquale De Luca, fondata nel 1870, è una realtà storica nel panorama degli allestimenti floreali a Napoli, riconosciuta e apprezzata da quattro generazioni.

LA NOSTRA LUNGA STORIA DI PASSIONE PER PIANTE E FIORI. Il primo negozio Pasquale De Luca fu aperto circa un decennio dopo l’Unità d’Italia, nel 1870, nella zona del Museo, a Napoli. Pasquale, detto ‘o maestro, il capostipite della famiglia di florovivaisti, era un appassionato, un uomo tutto d’un pezzo, ma estremamente sensibile al bello della natura, che coltivava personalmente in un giardino ricco di colori. Non si limitava  a comprare e rivendere. Curava le sue piante con amore e dedizione. Quasi si dispiaceva quando doveva cederle. Ma doveva pur mangiare col suo lavoro!
La sua passione contagiò un po’ tutta la famiglia, compresi fratelli e cugini. Che, seguendo il suo esempio, fecero nascere a Napoli e in Campania tanti altri centri, tutti con marchio De Luca. Grazie all’esempio del capostipite, diventò questo il cognome più noto nel capoluogo campano nel settore floristico. Un marchio di garanzia, qualità e attenzione al cliente che ancora oggi viene riconosciuto alla famiglia De Luca.

NEL 1961 IL PRIMO ATELIER DEL VERDE A CHIAIA.

20140113174115305

 La seconda generazione dei De Luca, per mano di un altro Pasquale, diretto discendente del fondatore, aprì un secolo dopo, nel 1962, un vero e proprio atelier del verde a via Francesco Giordani, a pochi passi dalla stupenda Stazione ferroviaria di Mergellina, da via Caracciolo e da Posillipo e via Orazio. Era questa una zona che, in quegli anni, era in piena evoluzione urbanistica, destinata a diventare l’area napoletana del prestigio. Si può dire quindi che il centro De Luca a Chiaia è nato e cresciuto con il quartiere. E da sempre ne ha saputo cogliere le esigenze. Oggi come allora, in via Francesco Giordani, il marchio Pasquale De Luca è il punto di riferimento dei residenti per soddisfare ogni desiderio di verde e addobbi floreali.

LA TERZA GENERAZIONE SEGUE IL MODERNO.

Quando la gestione del negozio De Luca a Chiaia passò a Massimo, erano gli anni dell’austerity e della evoluzione dei gusti e dei desiderata e quindi il suo mestiere antico doveva necessariamente seguire la modernità. Massimo De Luca ha avuto il merito di  capire. Di adeguarsi alle nuove richieste. Di offrire servizi sempre più qualificati a privati, imprese e istituzioni. Entrare già nel 1962 nel circuito Interflora e diventarne il primo partner napoletano è solo un esempio della capacità di modernizzarsi dei De Luca. Ma Massimo ha avuto anche il merito di incrementare la passione per piante e fiori che i De Luca hanno nel sangue. E che ha tramandato ai suoi due figli, Claudia e Pasquale, consentendogli di professionalizzarsi con studi e corsi in giro per il mondo.

LA QUARTA STIRPE DEI DE LUCA. Ed eccoci ai giorni nostri. Quelli della grande crisi economica. Quelli in cui ci si aspetta che il mestiere del fiorista  possa soffrire. E invece, Claudia e Pasquale hanno ancor più rinvigorito l’attività.

b90b89731d5ebce5b979f00e3dcfd39aCLAUDIA, 34 anni, ha studiato per un settennato floral design e si è diplomata in Olanda, patria indiscussa dei bulbi di qualità.
34f97fde64d851092b9f6ec52aefc391PASQUALE, 31 anni, si è invece specializzato in garden design alla Fondazione Minoprio in provincia di Como, il più importante istituto italiano di agraria.

Entrambi hanno fatto esperienze di lavoro all’estero e fuori regione. Giovane, quindi, ma preparata e già esperta è la quarta generazione dei De Luca di Chiaia. Che affronta la prova dei tempi moderni con nuovo, innovato e rinnovato spirito professionale. Studi, capacità passione, sacrificio: sono queste le appuntite frecce nell’arco dei due “nouvelle florist” della storica famiglia De Luca.

Servizi ai clienti

 

 

Lascia un commento